FANDOM


Prologo e Premessa. Modifica

La nostra ucronia ambientata nel contesto del Caucaso, nel conflitto mai assopito tra l'Armenia e l'Azerbaijan. Dopo la Guerra del Nagorno Karabakh del 1995 non si è mai giunti ad una pace definitiva, se non altresì solo a un cessate il fuoco, peraltro spesso violato dalla fazione Azera. La nostra ucronia inizia il 18 giugno del 2010 quando dopo una scaramuccia alcuni soldati azeri forzano il confine della regione del Nagorno Karaback, Martakert. A differenza della timeline reale, gli Armeni decidono di rispondere in modo perentorio, dando così inizio alla Seconda Guerra del Nagorno Karabakh.

Inizio Guerra: Effettivi in Campo. Modifica

{{Infobox conflitto
|Tipo = Conflitto immaginario
|Nome del conflitto = Caduta delle Dodici Colonie
|Parte_di = dell'universo immaginario di ''[[Battlestar Galactica]]''
|Immagine =
|Didascalia =
|Data = Ora Zero
|Luogo = [[Dodici Colonie di Kobol|Dodici Colonie]] di [[Kobol]]
|Casus =
|Esito = totale vittoria dei Cyloni, distruzione delle Dodici Colonie
|Mutamenti_territoriali =
|Schieramento1 = [[Dodici Colonie di Kobol]]
|Schieramento2 = [[Cyloni]]
|Schieramento3 =
|Comandante1 = Ammiraglio Nagala<br>Comandante [[William Adamo]]<br>altri comandanti
|Comandante2 = [[Numero Uno (Battlestar Galactica)#|Numero Uno]]
|Comandante3 =
|Effettivi1 = circa 120 navi stellari, [[Viper (Galactica)|Viper]], [[Raptor (Galactica)|Raptor]], altri vascelli
|Effettivi2 = massicio numero di [[Astrobase|astrobasi]], [[Caccia Cylone|caccia]] e caccia pesanti
|Effettivi3 =
|Perdite1 = distruzione delle maggiori città coloniali, annientamento di quasi l'intera popolazione umana
|Perdite2 = sconosciute, minime
|Perdite3 =
|Perdite4 =
|Note =

}} Modifica


Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale