FANDOM


E se il progetto dell'esplorazione spaziale fosse proseguito e se le due superpotenze avessero avuto il sostegno della loro popolazione e le possibilità economiche per proseguire colonizzando la luna e sbarcando su Marte?

Il nostro racconto inizia qui:alle 2:56 UTC del 21 Luglio 1969:Neil Armstrong,seguito da Buzz Aldrin, compie il primo passo di un uomo sulla Luna. I nostri eroi ritornano a casa con il pilota del modulo orbitale Michael Collins.Anche se gli USA dichiarano inizialmente di non rivendicare alcuna dipendenza territoriale sul satellite prosegue il programma di esplorazione della luna con le missioni Apollo 11,12,14,15,16,17 mentre l'URSS manda sulla Luna delle macchine robotizzate(Missioni Lunokhod).Il 14 Dicembre 1972 la missione Apollo 17 viene completata e sebbene la NASA abbia altre missioni in programma Nixon taglia i fondi alla Nasa rendendo impossibili altre missioni americane sulla Luna.Qui inizia l'Ucronia:l'URSS di Breznev si dichiara ormai pronta a far allunare un suo equipaggio e progetta la costruzione di una base lunare permanente da completare entro il 1995 e possibilmente di annettere questa colonia lunare all'Unione Sovietica.Gli USA,temendo un nuovo periodo di predominio sovietico sullo spazio riattivano il programma Apollo stanziando nuovi fondi alla NASA.

Il 10 Maggio 1973 i primi sovietici sbarcano sulla Luna nel Mare Imbrium, sono il Comandante Aleksej Leonov e Valerij Kubasov che issano la bandiera sovietica durante la missione russa Luna 1.

Sovietsonmoon.jpg

Bandiera Sovietica sulla Luna

Tra il '73 e il '75 sulla luna si svolgono le missioni americane Apollo 18,19,20 e 21 mentre i sovietici lanciano le missioni Luna 2,3,4 e 5.Sia russi che americani confermano la decisione di costruire sulla Luna una base stabile entro gli anni '90.Intanto le altre nazioni si affacciano nello spazio e progettano di andare sulla luna!Nel 1975 viene fondata l'Agenzia Spaziale Europea e nel 1980 quella cinese(con l'aiuto dei sovietici).Nel 1977 durante la terza missione europea nello spazio,Franco Malerba è il primo italiano nello spazio.Nel 1981si registrano i primi voli cinesi nello spazio. Ma nel 1982 con la missione europea Lunar Landing 1 tre astronauti dell'Agenzia Spaziale Europea(ESA) sbarcano sulla luna nel Mare Nubium.I tre eroi dell'Europa sono: l'Italiano Franco Malerba,il Tedesco Ulf Merbold e il Francese Jean-Loup Chretien.Essi issano ,oltre alla bandiera europea, le bandiere del proprio paese tra cui il tricolore italiano.

Itmoon.jpg

Bandiera italiana sulla luna

Negli anni successivi sia USA che URSS diminuiscono le missioni lunari mentre proseguono ancora a rilento le missioni europee.Grazie all'aiuto sovietico i cinesi arrivano sulla Luna nel 1987 nell'Oceano delle Tempeste(con la missione Fior di Loto),ma ormai l'URSS guidata da Gorbaciov è da tempo in stagnazione economica e prossima al collasso,così l'ultimo astronauta di nazionalità sovietica lascia la Luna nel 1988.Inoltre,per gettare benzina sul fuoco,il presidente americano Reagan approva il programma ZEUS:fondare una base semipermanente sulla superficie del nostro satellite entro 4 anni e renderla stabile entro 10 anni.L'Unione sovietica non può rispondere alla nuova sfida e sospende il suo programma lunare dopo la missione Luna 22,intanto anche i cinesi dopo il loro primo allunaggio sospendono il loro programma.Intanto l'ESA progetta la costruzione di una base permanente sulla Luna entro il 2005.Nel 1990(nella settima missione ad allunare)l'ESA porta altri tre astronauti sulla Luna,tra cui Maurizio Cheli(secondo italiano sulla Luna).Nel 1991 anche i giapponesi raggiungono la Luna con la missione Showa 6 e progettano la fondazione di una base semipermanente per il 2005.Nel 1991 l'ONU fonda l'Agenzia Spaziale Internazionale per portare gli astronauti dei paesi esclusi dalla corsa sulla Luna.

Il 26 Dicembre 1991 l'URSS collass e il suo posto viene preso dalla neonata Federazione Russa,anche se potranno partecipare alle sue missioni anche astronauti della neonata CSI.

Con la missione Zeus 3(1992) viene completata la prima base americana,Alpha Washington, che sarà semipermanente e ospiterà gli astronauti per qualche mese.Anche la Russia di Boris Eltsin intende ritornare sulla luna,piantare la sua nuova bandiera e formare una base semipermanente entro il 2000 approvando il Programma Novo Lunye(Luna Nuova).Però negli anni 90' la Russia soffre la crisi economica per il passaggio da Socialismo a Capitalismo perciò dopo le Missioni Luna Nuova 1 e 2(1994-95) il programma viene sospeso.Tra 1994 e 1999 l'Agenzia Spaziale Internazionale manda sulla Luna 20 astronauti tra Canadesi,Indiani,Israeliani e Africani e Sudamericani.Nel 2001,sotto la presidenza di Putin,una volta finita la crisi economica,i Russi tornano sulla luna dopo 6 anni con la missione Luna Nuova 3.Nel 2002 viene completata la base americana Alpha Washington che diventa la prima base lunare permanente.

Imagesmoon.jpg

Base americana Alpha Washington

Nel 2005 con la missione Lunar Landing 40 viene completata la prima base permanente europea sulla Luna,chiamata "Indipendence".

Nel 2006 i russi completano la loro prima base semipermanente, la "Gagarin" , i Giapponesi ne costruiscono una nel 2007 e nel 2009 è la volta dei Cinesi.

Nel 2010 viene organizzata la Conferenza di New York(Nel Palazzo di Vetro dell'ONU) dove la Luna viene spartita in zone di influenza tra USA,Russia,Unione Europea,Cina e Giappone in cui potranno costruire le proprie basi.Inoltre piccoli porzioni di territorio andranno all'ONU per garantire in futuro basi internazionali.

Il 16 Luglio 2011 parte da Cape Canaveral la missione Washington 1:Otto astronauti americani partono per Marte ove arrivano il 15 Gennaio 2012:il comandante della missione,John Kennedy,è il primo uomo a mettere piede sul pianeta rosso.Gli otto eroi restano su Marte fino all' 8 Marzo compiendo numerosi esperimenti scientifici e recuperando molte roccie marziane.Il ritorno sulla Terra avviene il 25 Settembre 2012 dove vengono accolti con gioia dalla popolazione in festa.

Mars.jpg

Kennedy su Marte con il rover marziano

Nel 2015 l'ESA manda i primi europei su Marte(Missione Colombo) e nel 2017 è la volta dei russi(Missione Zar).

Anni 2018-2029:Proseguono i voli su Marte ma soprattutto sulla Luna dove si recano sempre più astronauti.

Nel 2030 con la missione congiunta Ares-Colombo-Zar(americana, europea e russa) viene completata la prima base semipermanente su Marte(Terra Nova) dove per la maggior parte del tempo alloggeranno dei robot che trivelleranno la superficie e analizzeranno i dati,la base potrà inoltre accogliere gli astronauti in visita sul pianeta rosso.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale